Inizia il conto alla rovescia per la quindicesima edizione del Forum Compraverde Buygreen

0
34

Manca poco meno di un mese all’inizio dell’annuale Forum Compraverde Buygreen, promosso dalla Fondazione Ecosistemi, che anche per l’edizione 2021 si svolgerà nello storico palazzo WeGil a Trastevere. L’evento organizzato nel rispetto delle normative anti-Covid 19 in materia di eventi fisici anche quest’anno, come nel 2020, conferma l’edizione digitale su www.forumcompraverde.it/eventi. 

Nuova edizione, nuova durata

La prima novità di quest’anno sarà la durata: non più due giorni, ma tre dal 6 all’8 ottobre. Per la prima volta, infatti, l’ultima giornata sarà dedicata ad un focus sull’educazione alla sostenibilità e sulle competenze necessarie per la transizione ecologica, tema ancor più attuale dopo l’istituzione di un ministero “ad hoc” da parte del presidente Draghi.  

Il programma delle giornate

Il 6 ottobre si farà il punto sul ruolo degli appalti pubblici nel Recovery Plan (ovvero il piano di progetti e riforme strutturali che l’Italia dovrà presentare ad aprile alla Commissione Europea) e sul sistema di monitoraggio degli obiettivi ambientali e sociali che ci si prefigge di raggiungere. I convegni e i workshop in programma risponderanno a vari quesiti: Quali sono questi obiettivi? Che criteri avranno gli appalti? Quali saranno le modalità di verifica e controllo? Come funzionerà il monitoraggio civico da parte degli stakeholders? Come si terrà conto dei risultati?

Il 7 ottobre sarà l’occasione per discutere dei criteri sociali nell’industria culturale, a partire dal caso di Grafica Veneta, di tutela della dignità del lavoro e della cultura come testimonianza della necessaria trasformazione ecologica del paese.

I temi della quindicesima edizione

I temi centrali della XV edizione, oltre a quelli già citati, saranno la finanza sostenibilei porti verdi, la tassonomia ambientale prevista dalla finanza sostenibile, gli eventi culturali sostenibili, la transizione giusta e la gender equality. Tutti temi, analizzati da esperti in materia e relatori di spicco, particolarmente cari al Forum e che ne compongono una solida spina dorsale. 

In questa XV edizione torna puntuale la presentazione dei numeri del Green Public Procurement Italiano da parte dell’Osservatorio Appalti Verdi, e quella del Sustainability Monitor Report, con tutti i dati sugli acquisti e le catene di fornitura delle grandi imprese italiane. Torneranno poi gli innovatori di We Change, con proposte e soluzioni per il restauro sostenibile di opere d’arte ed edifici. Confermato il Premio Compraverde, diviso per sezioni: Compraverde, Mensa Verde, Vendor Rating e Acquisti Sostenibili, Cultura in Verde, Edilizia Verde e Social Procurement.  

Fonte: comunicato stampa

Foto: Forum Compraverde Buygreen