Il Globicefalo “nuota” a Milano (grazie alla realtà aumentata)

foto: pxhere

Arriva una nuova specie nel progetto nato per far conoscere i cetacei grazie alla realtà aumentata. Da scoprire online o all’Acquario Civico di Milano 

Dall’8 giugno, giornata mondiale degli oceani, Digital Whales – Balene a Milano, l’esposizione con contenuti multimediali sui cetacei realizzata dall’Acquario Civico di Milano, dall’Istituto Tethys e dalla Cooperativa Verdeacqua con il contributo di Fondazione Cariplo, inaugura una nuova specie. Sarà, infatti, il globicefalo il nuovo protagonista dell’evento, un cetaceo sempre appartenente alla famiglia dei delfini ma molto particolare e più difficile da incontrare in Mediterraneo. Completamente nero salvo per “un’ancora” bianca disegnata sul ventre questo animale è anche noto per formare gruppi familiari stabili con profondi legami tra i membri. 

A causa della situazione post pandemia che impone orari, giorni e accessi ridotti all’apertura della storica struttura milanese, sede del progetto, la visualizzazione dei contenuti multimediali del globicefalo saranno disponibili da subito online sul sito www.baleneamilano.com dove era già possibile accedere al materiale relativo alle prime specie presentate, ovvero la balenottera comune, il capodoglio e la stenella striata.

Ma come funziona Digital Whales?

Inquadrando i QR code, esposti lungo il percorso vasche (o sul sito), si avrà accesso a video, suoni, immagini e tante informazioni e curiosità su questa specie. Inoltre, dopo esservi divertiti queste settimane a far apparire per casa riproduzioni di stenelle in 3D, grazie alla app Augment, vi ricordiamo che da poco è anche possibile far comparire sui propri dispositivi elettronici addirittura Moby Dick, il grande capodoglio. Un ospite ingombrante per il nostro salotto ma sicuramente un’esperienza di grande effetto! Per visualizzarlo, dopo aver scaricato l’app, bisogna cercare “capodoglio” nella public gallery, inquadrare una superficie piana e… eccolo apparire!

Ricordiamo anche che dell’ulteriore materiale di approfondimento è scaricabile nella sezione “take away” del sito.

Attualmente i nuovi orari per visitare Digital Whales all’Acquario Civico di Milano sono da martedì a mercoledì dalle 11.00 alle 18.00. Tuttavia, potrebbero modificarsi a seguito di nuove disposizioni; pertanto vi invitiamo a verificare sul sito www.acquariocivicomilano.eu

Sarà necessario acquistare il biglietto di ingresso all’Acquario esclusivamente online. Non sarà possibile acquistare il biglietto in sede.

Gli ingressi saranno, comunque, contingentati e sarà necessario munirsi di guanti e mascherina. All’ingresso verrà rilevata la temperatura corporea. Se il valore è pari o superiore a 37,5 gradi non sarà consentito l’accesso.

Il Progetto è promosso dal Comune di Milano-Cultura e dall’Acquario Civico di Milano ed è realizzato da Istituto Tethys e Verdeacqua, grazie alla Fondazione Cariplo – Progetti territoriali, con la collaborazione del DICA/Politecnico di Milano. 

Fonte: comunicato stampa