27 maggio, Roma: I distretti dell’economia civile

Quali sono le opportunità che può fornire l’economia civile – sostanzialmente quella che non guarda soltanto all’utile – all’innovazione di un territorio? Questa ed altre domande sul tema trovano risposta nel volume di Legambiente (Pacini Editore) scritto come un “manuale”, per dare un contributo di senso e di sguardo a a tutte quelle esperienze diffuse, animate da amministrazioni locali, realtà del terzo settore, imprese, cittadini attivi che sperimentano quotidianamente pratiche territoriali di cambiamento.  Puntare quindi alla sostenibilità ambientale, sociale ed economica dei territori – come recita il sottotitolo – sottolineando tutta la forza suggestiva e culturale ma anche, e soprattutto, operativa dell’economia civile.  Senza dimenticare i valori fondanti di tale approccio: partecipazione, gratuità, dono.

Partecipanti

Carlo AndorliniLorenzo BaruccaEnrico Fontana e Alessio Di Addezio Autori del volume
Flavia Marzano Assessora Roma Semplice – Roma Capitale
Emiliano Fossi Sindaco di Campo Bisenzio – Primo distretto dell’economia civile italiano
Elena De Nictolis LabGov
Laura Baldassarre Assessora alla Persona, Scuola e Comunità Solidale – Roma Capitale (tbc)
Rodolfo Salvatori Direttore Generale XI Comunità Montana del Lazio

Questa iniziativa partecipa alla III edizione del Festival dello Sviluppo Sostenibile